Fiera etwinning

20190930_112604.jpgL'Istituto Comprensivo di Margherita di Savoia ha partecipato alla Fiera eTwinning che sì è tenuta lunedì 30 settembre presso l'Ic "Massari Galilei" di Bari, presentando nella Sessione dei poster i progetti eTwinning che hanno ottenuto i riconoscimenti nazionali (eTwinning Quality Label) ed europei (European Quality Label).
Un momento di scambio e confronto con altre scuole provenienti da tutta la regione e un'opportunità per disseminare i risultati dei progetti europei che hanno avuto una ricaduta importante su tutta la comunità scolastica. Grazie a queste progettualità la Scuola supera i propri confini per inserirsi in una dimensione europea.

Leggi tutto: Fiera etwinning

Story Ahoy!

3.jpg

Nell' anno scolastico 2016/17 la classi 3B-3D, seguite dalle insegnanti Rossella Camporeale e Grazia Recchimuzzi, hanno partecipato al progetto etwinning "Story Ahoy",  gemellate con una scuola spagnola

(CEIP PLATERO Y YO, Aldaia)

Gli studenti hanno creato storie usando la loro immaginazione attraverso tecniche diverse come le tecniche usate da Gianni Rodari, o nuove tecniche che si  sono prestate durante il processo. 

L'invenzione di storie è stata  fatta tra tutti i bambini in classe o in piccoli gruppi. La storia inventata dai bambini è stata illustrata e quindi rappresentata teatralmente. 

La creazione di un teatro ha coinvolto: dialoghi, costumi, oggetti di scena, musica, decorazioni.  

Leggi tutto: Story Ahoy!

Culture in a poster

Poster-5C-E-twinning.jpgNell’anno scolastico 2018/19 la classe 5C con l’insegnante Mariangela Tedesco partecipa al progetto e-Twinning  “Culture in a poster”.

In questo progetto ogni classe raccoglie informazioni sugli aspetti culturali del proprio paese che poi invia alla scuola partner. La classe dovrà poi fare una presentazione sulla cultura della scuola partner.

La classe 5C è stata gemellata con una scuola polacca Jan Sniadecki HighSchool KIELCE (POLSKA).

Lo scopo del progetto è quello di riflettere sul concetto di cultura individuando somiglianze e differenze tra paesi in un’ottica inclusiva e di cittadinanza globale.

Leggi tutto: Culture in a poster

Creative and inclusive with Coding!

20181126_112325.jpgNell’ anno scolastico 2017/18 la classe 4C, con l’insegnante Mariangela Tedesco, ha partecipato al progetto e-Twinning  “Creative and inclusive with Coding!”.

Il progetto è stato essenzialmente incentrato sulle attività di codifica.

Durante l'anno i bambini di diverse scuole (italiane ed estere) hanno collaborato attivamente e hanno prodotto insieme storie e giochi utilizzando gli strumenti digitali forniti dal portale code.org o Scratch.

Durante lo svolgimento del lavoro hanno migliorato le loro abilità nelle nuove tecnologie, nelle attività di coding e hanno potenziato le loro competenze in lingua inglese.

I bambini sono stati guidati a collaborare con i partner e con i compagni di classe in coppia e in piccolo gruppo. Da ciò gli aspetti fortemente digitali e inclusivi del progetto.

Il linguaggio comune è stato quello del computer e la lingua inglese.

Leggi tutto: Creative and inclusive with Coding!

International Scratch Challenge

20171020_112547.jpgNell’anno scolastico 2016/17 le classi 3A con l’insegnante Discanno Raffaella e 3C  con l’insegnante Mariangela Tedesco hanno partecipato al progetto e-Twinning “International Scratch Challenge”.

Il progetto ha coinvolto 105 classi in tutto il mondo. Gli studenti hanno affrontato 3 sfide di programmazione.

Spazi di scambio e comunicazione hanno permesso loro di scoprire le loro culture, confrontarsi con le loro conoscenze e infine, lavorare e realizzare produzioni digitali insieme.

La lingua comune è stata la lingua del computer e l'inglese. Il programma usato è stato Junior Scratch per gli studenti più giovani e Scratch per gli altri.

Leggi tutto: International Scratch Challenge